Igiene e profilassi:

Igiene e profilassi orale Si intende con igiene e profilassi tutte quelle manovre che hanno come scopo la rimozione dei fattori in grado di determinare infiammazione gengivale e carie. Tali fattori sono rappresentati primariamente da placca e tartaro.

La placca è un agglomerato di batteri organizzati che si depositano in continuazione su tutte le superfici dentarie e delle mucose delle guance e della lingua. Il tartaro è la calcificazione della placca quando questa non viene tempestivamente rimossa dalle manovre di igiene domiciliare. Il tartaro come la placca può essere situato sui denti sia sopra il livello gengivale che sotto il livello gengivale. La placca che permane sulla superficie dei solchi, nei punti di contatto tra i denti e al colletto dei denti, in presenza di condizioni predisponenti, si rende responsabile della formazione della carie, mentre la placca e il tartaro depositato in corrispondenza o al di sotto del solco gengivale, è responsabile della gengivite. La gengivite se trascurata esita in parodontite ovvero la cosiddetta “piorrea” che mina le fondamenta del dente.

Lo studio considera fondamentali l’igiene e la profilassi; per questo si avvale di più igienisti che operano in un’ampia area dedicata. Vengono programmati piani di lavoro personalizzati in base alla patologia in atto e/o controlli periodici che permettono di individuare precocemente carie, parodontopatie, lesioni sospette del cavo orale.


Dott. Luciano Fichera Igienista Dentale
Dott. Simone Patacca Igienista Dentale

Odontoiatria

Altri servizi